Vai menu di sezione

Club Alcologico Territoriale "Il Crocevia"

Indirizzo
Via Nuova, 8 - Cavedine (TN)
Referente
Zanoni Maura
Ruolo del referente
Presidente
Scheda

 Giorno e ora d’incontro: martedì dalle ore 20.00 

Ora siamo C.E.F.!!!

Il C.A.T. (Centro Alcologico Territoriale) “Il Crocevia”, dal 13 febbraio u.s. ha cambiato sigla diventando C.E.F. (Club Ecologico Famigliare).

A questa decisione si è arrivati dopo attente valutazioni e numerosi momenti di confronto fra membri e rappresentanti di altri Club e con i rappresentanti dell’A.C.A.T., dell’A.P.C.A.T. e del Centro studi di Trento.

Era ormai da troppo tempo, infatti, che si constatava che, sempre più spesso le persone che chiedono aiuto ai Club, oltre che di problematiche alcol correlate, soffrono anche di altre fragilità.

In particolare a minare la serenità delle persone ci sono droga, gioco, farmaci, fragilità emotive, tutte cose che provocano ostacoli al benessere delle persone e della società.

Così anche il nostro Club Alcologico ha deciso di allargare le braccia per accogliere una rosa più vasta di persone bisognose di sostegno e di confronto, auspicabilmente accompagnate da un famigliare o da un amico, l’importante è che abbiano voglia di farsi aiutare e di aiutare a loro volta altri, che come loro, soffrono.

Durante gli incontri ognuno può godere del sapere teorico ma anche del sapere esperienziale di persone e famiglie che già all’interno dei Club Alcologici ogni settimana portano avanti percorsi di cambiamento di stile di vita e di relazione.

I temi affrontati sono legati, come si diceva, a problemi di alcol, fumo, droghe, gioco, depressione, lutto, disagio psichico, relazioni difficili, insomma tutto quanto concerne il malessere “ecologico” delle persone. (da qui la sigla C.E.F.)

Il C.E.F. è rivolto a operatori, persone e famiglie, che assieme, una volta alla settimana e liberamente, possono mettere sul tavolo saperi e conoscenze, per un confronto privo di timori, sulle fragilità presenti nella società e grazie a questo cercare di riuscire nel percorso di cambiamento del proprio stile di vita e di reintegrazione nella comunità in cui si vive.

Il C.E.F. si affianca - nella Comunità - ai servizi pubblici, al privato sociale ed al volontariato.

Operiamo in collaborazione con il Servizio di Alcologia di Trento e con il suo Centro Studi.

Nel corso dell’anno prevediamo di partecipare alle seguenti iniziative:

  • serate di sensibilizzazione rivolte alla Comunità della Valle di Cavedine e dintorni, in collaborazione con il Comune di Cavedine e la Comunità di Valle;
  • incontri con altre associazioni della Valle con lo scopo di presentare il lavoro e l’esistenza dei C.E.F.;
  • partecipare alle giornate di aggiornamento a Trento, Rovereto e nelle altre sedi ove saranno organizzate;
  • partecipare ai vari corsi programmati dall’APCAT del Trentino A.A. quali:
    • corso di sensibilizzazione all’approccio ecologico-sociale
    • interconnessioni: il collante che rafforza i legami
    • che fare se… alcol, fumo, droghe, gioco, ecc
    • giornate di aggiornamento alla “Casa del sole” di Trento

Anche quest’anno continua il rapporto di collaborazione con la Comunità “Casa di Giano” di Santa Massenza, casa di accoglienza per persone con problematiche di tossicodipendenza, dove, con un nuovo progetto, ora sono accolte anche persone con problemi alcol correlati.

Attualmente ci ritroviamo il martedì, a partire dalle 20.00 e fino alle 22.00 presso la sede del gruppo anziani di Vigo Cavedine ma ci stiamo organizzando per trovarci anche a Lasino dove, il Comune di Madruzzo, ci ha contattato per poter avviare una interessante collaborazione.

La nostra società è inserita in un’attività in ambito regionale e nazionale e quindi soggetta a tesseramento annuale di € 3,00.

Vogliamo approfittare anche quest’anno per ringraziare il “Gruppo Anziani” di Vigo Cavedine che, sensibilmente e generosamente, ha messo a disposizione la propria sede per darci modo di ritrovarci ogni settimana. A loro va il nostro grazie di cuore. 

Codice
0
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 28 Luglio 2016 - Ultima modifica: Giovedì, 02 Marzo 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto