Vai menu di sezione

Aliquote 2016

Approvate con deliberazione del Consiglio Comunale n. 03 di data 07 marzo 2016.

La legge provinciale 30 dicembre 2014, n. 14 ha istituito l’Imposta immobiliare semplice (IM.I.S.) in sostituzione dell’Imposta municipale propria (I.MU.P.) e della Tassa per i servizi indivisibili (TA.S.I.).

Il Comune incassa con l'IM.I.S. anche il gettito relativo agli immobili della categoria catastale D la cui IMUP ad aliquota base era invece versata direttamente allo Stato.

L'aliquota per le abitazioni principali, per le fattispecie assimilate e per le relative pertinenze è fissata nella misura dello 0 per cento, a eccezione dei fabbricati, rientranti nelle medesime fattispecie, iscritti nelle categorie catastali A1, A8 e A9, per le quali è fissata nella misura dello 0,35 per cento.

*** ***     *** ***

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 51 di data 07.04.2015 sono stati determinati i valori venali commerciali ed i criteri per la determinazione del valore delle aree edificabili per l'attività dell'Ufficio Tributi dal periodo d'imposta 2015 e valido anche per l'anno 2016.

Pagina pubblicata Venerdì, 08 Aprile 2016 - Ultima modifica: Martedì, 18 Luglio 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto