Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Avviso consegna certificati a domicilio

Menu di navigazione

Comune

Avviso consegna certificati a domicilio

di Lunedì, 31 Agosto 2015
Immagine moduli

L’Amministrazione comunale intende istituire in via sperimentale un servizio di consegna certificati a domicilio. Il servizio partirà con decorrenza 14 settembre 2015 e si svolgerà come descritto nel seguente avviso .

Data di inizio pubblicazione 31/08/2015

Il servizio è rivolto a:

  • persone di età pari o superiore ai 75 anni;
  • ai disabili;
  • persone con particolari patologie per cui non possono muoversi  dalla propria abitazione;
  • persone in situazioni particolari.

Richiesta e consegna:

  • I certificati possono essere richiesti telefonicamente al n. 0461/568518 interno 4 oppure via e_mail: ufficioanagrafe@comune.cavedine.tn.it o via fax al n. 0461/569030 entro la giornata di martedì;
  • Saranno consegnati all’indirizzo del richiedente nelle giornata di giovedì nella fascia oraria dalle 15.30 alle 17.00;
  • I certificati saranno consegnati esclusivamente al richiedente che firmerà un modulo per ricevuta.

Quali certificati si possono richiedere:

  • certificati anagrafici e certificati ed estratti di stato civile

I certificati vengono rilasciati esclusivamente per uso privato, in quanto nei rapporti con la pubblica amministrazione e con i privati gestori di pubblici servizi è obbligatorio utilizzare l’autocertificazione

certificati ANAGRAFICI che possono essere richiesti sono:

  • stato di famiglia: è il certificato che attesta la composizione della famiglia anagrafica;
  • residenza: è il certificato che attesta la residenza anagrafica di un soggetto.

Altre situazioni sono certificabili dall’ufficiale d’anagrafe :

  • stato libero: è il certificato che attesta l’assenza del vincolo del matrimonio (celibato/nubilato, vedovanza, libertà di stato a seguito di divorzio);
  • esistenza in vita: è il certificato che comprova l’esistenza in vita del cittadino;
  • cittadinanza: è il certificato che attesta la cittadinanza italiana del richiedente;
  • vedovanza: è il certificato che attesta la condizione di vedovanza;
  • anagrafico di nascita: è un certificato redatto sulla base delle risultanze anagrafiche (non dello stato civile) e non contiene l'ora di nascita nè eventuali annotazioni per matrimonio, divorzio, morte.

 certificati di STATO CIVILE che possono essere richiesti sono:

  • certificati ed estratti per riassunto degli atti di nascita, matrimonio e morte

 Costo dei certificati

I certificati sono soggetti al pagamento dell'imposta di bollo (tranne i certificati di stato civile e nei casi di esenzione previsti dalla legge) e dei diritti di segreteria, come sotto riportato:

  • certificati di stato civile: rilascio gratuito (nessun diritto né imposta);
  • certificati anagrafici in bollo: euro 0,52 di diritti di segreteria +  marca da bollo di euro 16,00;
  • certificati anagrafici esenti da imposta di bollo: euro 0,26 di diritti di segreteria (l'esenzione deve     essere specificata al momento della richiesta del documento).

 Al momento della consegna l’interessato dovrà fornire l’eventuale marca da bollo e l’importo dei corrispondenti diritti di segreteria.

 Gli uffici sono a completa disposizione per ogni informazione e chiarimento in merito e ad accogliere suggerimenti circa il servizio proposto.

Classificazione dell'informazione

Questionario
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam